caso studio seo azienda edile bari

Come un’azienda edile ha incrementato il traffico e le richieste di preventivo del 500% grazie alla SEO

Il settore edile, pilastro fondamentale dell’economia pugliese, ha sempre avuto un impatto determinante sulla crescita e lo sviluppo della regione. Con l’espansione del settore, accelerata dagli incentivi statali post-pandemia, molte imprese edili hanno riconosciuto l’urgenza di rinnovare la propria presenza online, puntando a un’ottimizzazione SEO dei loro siti web. Questo sforzo mirava a superare la sfida di generare un flusso costante di traffico organico e di incrementare le richieste di preventivi online. Nonostante questi sforzi, alcune aziende hanno incontrato comunque degli ostacoli nel raggiungere questi obiettivi. In questo case study che riguarda la mia consulenza da SEO Specialist, ti illustrerò come ho migliorato il posizionamento del sito web di una di queste imprese edili sui motori di ricerca realizzando un notevole incremento del traffico organico e un aumento significativo delle richieste di preventivi, vitali per la loro attività.

Step #1 – SEO Audit del sito web del cliente

All’inizio della nostra collaborazione, il primo passo cruciale è stato condurre un’approfondita SEO Audit del sito web dell’impresa edile. Questa analisi dettagliata ha avuto l’obiettivo di identificare le criticità esistenti e di scoprire opportunità inesplorate per migliorare la visibilità online dell’azienda. Mi sono concentrato su diversi aspetti chiave, tra cui la struttura del sito, l’usabilità su dispositivi mobili, la velocità di caricamento delle pagine, la qualità e l’ottimizzazione dei contenuti, la presenza e la correttezza dei metadati, nonché l’analisi dei backlink e la loro autorità. Particolare attenzione è stata dedicata alle parole chiave rilevanti per il settore edile, valutando la loro integrazione nei contenuti e l’efficacia con cui rispecchiavano le ricerche degli utenti target. Questo audit ha rivelato diverse aree di miglioramento, tra cui pagine con contenuti scarni, mancanza di ottimizzazione per le parole chiave più strategiche e una struttura interna dei link che non favoriva una facile navigazione e indicizzazione da parte dei motori di ricerca. Inoltre, ho riscontrato che il sito non era pienamente ottimizzato per mobile, un fattore sempre più determinante nel posizionamento SEO. Armato di queste informazioni, ho potuto delineare un piano d’azione mirato a risolvere queste problematiche, posizionando così le fondamenta per un incremento sostanziale della visibilità online dell’azienda.

Dopo aver identificato e affrontato le numerose criticità emerse dall’audit SEO, il secondo step strategico è stato lo sviluppo di un blog aziendale. Comprendendo l’importanza dei contenuti di valore da offrire agli utenti, ho pubblicato delle mini guide pratiche su piccoli interventi di muratura fai-da-te e aggiornamenti sulle ultime detrazioni fiscali nel settore, fornendo così risorse utili e di interesse sia per i clienti attuali che potenziali.

Ho suggerito anche delle video guide, ma il cliente effettivamente non aveva il tempo necessario per occuparsi anche di questo aspetto.

Una volta arricchito il sito con contenuti pertinenti e di qualità, ho ricevuto dall’azienda un budget adeguato per dare il via a tre campagne di Link Building mirate. La prima campagna si è concentrata sulla creazione di backlink provenienti da siti di medio-basso livello, per stabilire una base iniziale di backlink.

Successivamente, la seconda campagna ha puntato su siti generalisti di livello medio, con l’obiettivo di ampliare la visibilità e la rilevanza del sito in un contesto più vasto.

Infine, la terza e più significativa campagna ha mirato all’acquisizione di backlink da siti di alta qualità attraverso la pubblicazione di guest post. Questi articoli, dal costo elevato ma dall’alto valore aggiunto, sono stati accuratamente redatti per rispecchiare l’autorevolezza e l’expertise dell’impresa nel settore edile, garantendo così non solo link di qualità superiore ma anche un aumento della credibilità e dell’autorità del sito agli occhi dei motori di ricerca.

Questo approccio stratificato al Link Building durato praticamente 1 anno, ha permesso di costruire un profilo di backlink diversificato e robusto, essenziale per migliorare ulteriormente il posizionamento SEO del sito web dell’azienda.

Dai valore al tuo sito web!

Prenota ora i tuoi 30 minuti di CONSULENZA SEO GRATUITA e inizia a trasformare i click in clienti.

Step #3 – Sviluppo di una campagna di annunci PPC

Con il sito web ottimizzato e arricchito di contenuti di valore grazie agli interventi post SEO Audit e alla campagna di Link Building che intanto stava prendendo piede, il prossimo obiettivo è stato quello di garantire un ritorno immediato sull’investimento per il cliente. Per raggiungere questo scopo, ho deciso di implementare una strategia complementare di marketing digitale: una campagna di annunci pay-per-click (PPC).

Per l’elaborazione di questa campagna PPC, ho coinvolto un Google Ads Manager di fiducia, con cui collaboro da anni, per assicurare la massima efficienza e mira strategica. Insieme, abbiamo sviluppato una campagna ben strutturata, focalizzata su parole chiave altamente rilevanti per il target di riferimento dell’impresa edile, con l’obiettivo di posizionarsi immediatamente in cima ai risultati di ricerca per termini specifici legati ai servizi offerti dall’azienda.

La campagna PPC è stata progettata per attirare traffico qualificato verso il sito, indirizzando gli utenti direttamente alle pagine più pertinenti, come quelle dedicate ai preventivi o ai servizi specifici offerti dall’impresa. Questo approccio mirato ha permesso di massimizzare le possibilità di conversione, trasformando gli utenti interessati in potenziali clienti soprattutto nel successivo periodo dei bonus fiscali per l’edilizia (leggi il superbonus 110%).

Grazie alla precisione e all’efficacia della campagna PPC, abbiamo iniziato a vedere i primi risultati in termini di richieste di preventivo quasi immediatamente. Questo ha non solo permesso all’azienda di iniziare a recuperare l’investimento fatto per le ottimizzazioni SEO e le campagne di Link Building, ma ha anche fornito un nuovo flusso di potenziali clienti, dimostrando l’efficacia di una strategia digitale integrata e ben pianificata.

Step #4 – Monitoraggio e ottimizzazione costante

Una volta attivate le strategie SEO e PPC, il passo successivo non è stato di certo attendere passivamente i risultati. In questo caso il vero lavoro inizia con il monitoraggio continuo delle performance e l’ottimizzazione costante delle campagne e del sito web. Questo approccio dinamico è fondamentale per mantenere e migliorare nel tempo la visibilità online e l’efficacia delle iniziative digitali.

Per garantire che l’impresa edile mantenesse un vantaggio competitivo nel suo settore, ho implementato strumenti avanzati di analisi per tracciare una vasta gamma di metriche, come il traffico del sito, il tasso di conversione, il costo per acquisizione e la posizione media nelle SERP (Search Engine Results Pages). Questi dati mi hanno permesso di avere una visione chiara dell’efficacia delle diverse tattiche impiegate e di identificare rapidamente eventuali aree di miglioramento.

In particolare, ho prestato attenzione alle performance delle parole chiave target, sia per la SEO che per le campagne PPC, per assicurarmi che stessimo massimizzando la visibilità sui termini più rilevanti e redditizi. Ho anche monitorato attentamente la qualità e la pertinenza dei backlink acquisiti, assicurandomi che contribuissero positivamente al profilo di autorità del sito.

L’analisi del comportamento degli utenti sul sito è stata un altro pilastro del processo di ottimizzazione. Tracciando il percorso degli utenti, dalle pagine di ingresso alle conversioni, ho potuto identificare eventuali ostacoli nel funnel di conversione e apportare le modifiche necessarie per semplificare e migliorare l’esperienza utente.

Step #5 – Risultati

Dopo un intenso anno di strategie mirate e ottimizzazioni continue, i risultati ottenuti per l’impresa edile sono stati notevoli e tangibili. L’incremento delle visite al sito web e delle richieste di preventivi ha evidenziato l’efficacia delle azioni intraprese e la validità dell’approccio complessivo.

La trasformazione più evidente si è manifestata nel traffico organico del sito web. Da una situazione iniziale in cui le visite giornaliere erano 1 o 2, siamo passati a più di una trentina di visite al giorno. Questo aumento esponenziale del traffico organico è stato il risultato diretto dell’accurata ottimizzazione SEO e della campagna di Link Building, che hanno migliorato significativamente la visibilità del sito sui motori di ricerca, posizionandolo come punto di riferimento nel settore edile per gli utenti interessati.

Parallelamente, la campagna di annunci pay-per-click ha avuto un impatto immediato, attirando traffico di alta qualità e incrementando ulteriormente il numero di visite. Questa strategia ha permesso di colmare efficacemente il gap temporale necessario affinché le ottimizzazioni SEO producessero i loro effetti a lungo termine, garantendo nel contempo una continua entrata di potenziali clienti interessati.

Il risultato più significativo, tuttavia, si è concretizzato nell’aumento delle richieste di preventivo, che hanno registrato una crescita superiore al 500% rispetto al periodo precedente l’intervento. Questo dato non solo riflette l’aumento del traffico al sito, ma anche una migliore qualità dello stesso, con visitatori più interessati e propensi a intraprendere azioni concrete, come la richiesta di un preventivo.

In conclusione, l’intervento ha non solo migliorato la presenza online dell’azienda edile ma ha anche avuto un impatto diretto sul suo business core, incrementando le opportunità di acquisizione clienti e di conseguenza il potenziale di crescita dell’azienda stessa. Questi risultati evidenziano l’importanza di un approccio integrato e ben pianificato alla SEO e al marketing digitale, dimostrando che con le giuste strategie è possibile ottenere successi notevoli anche in settori tradizionali come quello edile.

Dai valore al tuo sito web!

Prenota ora i tuoi 30 minuti di CONSULENZA SEO GRATUITA e inizia a trasformare i click in clienti.

Pietro Rogondino
Pietro Rogondino

Ciao a tutti! Mi chiamo Pietro Rogondino e sono un consulente SEO di base a Bari. Ho iniziato a occuparmi di ottimizzazione per i motori di ricerca più di 17 anni fa e da allora ho acquisito una profonda esperienza in questo campo.
Oggi sono specializzato nell'analisi approfondita di ogni tipo di sito web per studiarne punti di forza e debolezze in ottica SEO. Grazie alla mia pluriennale esperienza, sono in grado di creare efficaci strategie su misura per aiutare i siti a performare al meglio sui motori di ricerca come Google.
Ciò che mi appassiona di più è trovare soluzioni creative e originali per risolvere ogni criticità legata al posizionamento. Lavoro a stretto contatto con i miei clienti per capirne le esigenze e garantire risultati concreti e duraturi nel tempo. Sono sempre entusiasta di confrontarmi con nuove sfide SEO! Se avete un progetto digitale a Bari e dintorni, contattatemi per una consulenza.

Articoli: 20