case study seo azienda servizi pulizia bari

Come un’azienda di pulizie ha ricevuto 458.000 Click in meno di 12 mesi con la SEO Programmatica ed una campagna di Link Building performante

In questo caso di studio, ti porterò dietro le quinte della mia consulenza SEO per un’azienda di servizi di pulizia che, nonostante a Bari e provincia fosse molto conosciuta, online non si può dire che fosse lo stesso. Quando si sono rivolti a me, la loro presenza digitale era lontana dall’essere ottimizzata e il traffico sul sito web era più un rivolo che un fiume in piena. La mia missione? Trasformare questo rivolo in una cascata di visitatori. Ecco come ho iniziato a decostruire e ricostruire la loro strategia SEO, pezzo dopo pezzo, partendo dall’analisi iniziale e dalla ricerca di mercato.

Analisi iniziale e ricerca di mercato

Quando ho analizzato per la prima volta il sito web di questa azienda di servizi di pulizia, la prima cosa che ho fatto è stata una valutazione accurata per capire dove potessimo migliorare. Guardandolo con occhio critico, ho notato subito alcune aree che necessitavano di interventi: la struttura non era ottimizzata per i motori di ricerca, e alcuni contenuti fondamentali erano difficili da trovare o non abbastanza convincenti.

Il passo successivo è stata la ricerca delle parole chiave e il capire quali fossero i search intent da trattare, due elementi fondamentali in ogni strategia SEO che si rispetti.

Ho iniziato a scavare profondamente nel web utilizzando strumenti come Semrush e parzialmente SEOZoom per identificare quelle parole chiave specifiche che le persone usano quando cercano servizi di pulizia nelle aziende, università, ospedali ecc.

Non solo le più ovvie, come “servizi di pulizia” o “aziende di sanificazione”, ma anche quelle più particolari e meno competitive che potessero attrarre un pubblico mirato.

Infine, ho dedicato del tempo a comprendere veramente il pubblico di riferimento dell’azienda. Chi sono queste persone? Cosa cercano in un servizio di pulizia? Quali sono le loro principali esigenze e preoccupazioni? Questa comprensione mi ha permesso di personalizzare la strategia SEO in modo da rispondere esattamente a ciò che il pubblico stava cercando, aumentando significativamente le possibilità di attrarre visitatori rilevanti al sito.

Questi primi passi sono stati cruciali per gettare le fondamenta di una strategia SEO efficace che ha portato l’azienda di servizi di pulizia a raggiungere e superare i suoi obiettivi di traffico.

Dai valore al tuo sito web!

Prenota ora i tuoi 30 minuti di CONSULENZA SEO GRATUITA e inizia a trasformare i click in clienti.

Ottimizzazione SEO On-Page

Dopo aver gettato le basi con un’approfondita analisi iniziale e una ricerca di mercato mirata, era giunto il momento di passare all’ottimizzazione SEO on-page del sito web dell’azienda. Questo passaggio è sempre quello più cruciale di tutti: è qui che devo rendere ogni pagina del sito non solo attraente per i visitatori, ma anche per i motori di ricerca.

Ecco a te alcuni step:

  1. Titoli e Meta Descrizioni: ogni titolo è stato scolpito con la massima cura, inserendo le parole chiave più rilevanti e accattivanti per catturare l’attenzione sia degli utenti che dei motori di ricerca. Le meta descrizioni sono state scritte come veri e propri inviti all’azione, spingendo gli utenti a cliccare e scoprire di più.
  2. Implementazione dei contenuti: poi, ho messo mano ai contenuti. Ogni parola contava. Ho arricchito il sito con testi informativi e convincenti, rispondendo contestualmente alle domande frequenti dei potenziali clienti e fornendo dettagli preziosi sui servizi offerti. L’obiettivo era duplice: informare l’utente e includere strategicamente le parole chiave per migliorare il posizionamento SEO del sito.
  3. Ottimizzazione delle immagini: le immagini parlano, e ho fatto in modo che parlassero la lingua dei motori di ricerca. Ogni immagine è stata ottimizzata nel formato Webp per ridurre i tempi di caricamento, e i tag alt sono stati accuratamente compilati per descrivere visivamente i contenuti e inserire ulteriori parole chiave pertinenti.
  4. Sviluppo struttura link interni: ho sviluppato una rete di link interni che non solo aiutava gli utenti a navigare facilmente tra le pagine correlate, ma anche a distribuire il SEO Juice in tutto il sito. Questo ha migliorato significativamente l’usabilità e l’indice di crawlability del sito.
  5. Miglioramento velocità di caricamento: nessuno ama aspettare, soprattutto online. Insieme ad un mio sviluppatore di fiducia, ho lavorato per ridurre al minimo i tempi di caricamento del sito, eliminando ciò che non era necessario e ottimizzando ciò che restava. Un sito veloce equivale a utenti felici e a una valutazione SEO migliore.

Attraverso questi passaggi, il sito web del cliente è stato completamente riqualificato. Non solo è diventato più attraente e accessibile per i visitatori, ma ha anche iniziato a scalare le posizioni nei risultati di ricerca, avvicinandoci sempre di più all’obiettivo di aumentare il traffico.

Lavorare sulla strategia SEO per un’azienda di servizi di pulizia già molto conosciuta sul suo territorio è un’esperienza che, a livello di branding, può agevolarti sul web. Fortunatamente, grazie a un budget consistente, ho avuto la possibilità di sviluppare una strategia di backlink su 12 mesi, ben strutturata e mirata, con l’obiettivo primario di elevare l’autorità del sito nel suo ambito e di migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca tramite link di alta qualità.

Fase iniziale: ricerca e pianificazione

La campagna di backlink è iniziata con quasi due mesi intensi di ricerca e pianificazione. Mi sono tuffato nell’analisi dei profili di backlink dei principali concorrenti, cercando di scovare opportunità e tendenze nel settore che potessero ispirare la nostra strategia. Questa fase preliminare è stata fondamentale per delineare il nostro percorso.

In seguito, ho curato la selezione di partner potenziali come blog, siti di notizie locali e portali di settore con un’alta autorità di dominio, perfetti per collaborazioni future. Parallelamente, ho iniziato a pianificare la creazione di contenuti ad alto valore, pensati specificamente per essere utilizzati in cambio di backlink.

Già a partire dal terzo mese, ho dato il via alla fase operativa, contattando i partner selezionati e presentando i nostri contenuti di valore, negoziando la pubblicazione di guest post e articoli. Questo ha segnato l’effettivo inizio della nostra campagna di backlink, con i primi collegamenti di qualità che hanno iniziato a indirizzare traffico verso il sito web del cliente.

Verso il settimo e l’ottavo mese, la mia attenzione si è spostata sul monitoraggio e sull’ottimizzazione dei backlink acquisiti, perfezionandone la distribuzione e la qualità. In questo periodo, ho anche preparato rapporti dettagliati per valutare l’effetto della mia strategia sui ranking e sul traffico, pianificando eventuali correzioni per il futuro.

Per assicurare la durabilità e l’efficacia della strategia, ho continuato a mantenere i contenuti sempre aggiornati e pertinenti, garantendo così che i backlink acquisiti rimanessero validi e di alta qualità. Ho anche monitorato costantemente la reputazione online dell’azienda, assicurandomi che i backlink provenissero da fonti affidabili e positive.

Questo approccio meticoloso e supportato da un budget adeguato ha giocato un ruolo chiave nel migliorare la visibilità online dell’azienda di servizi di pulizia, contribuendo significativamente al raggiungimento e al superamento degli obiettivi di traffico prefissati.

Dai valore al tuo sito web!

Prenota ora i tuoi 30 minuti di CONSULENZA SEO GRATUITA e inizia a trasformare i click in clienti.

Una nuova strategia per le aziende di questa grandezza: la SEO Programmatica

La SEO programmatica rappresenta un’evoluzione nel campo dell’ottimizzazione per i motori di ricerca, dove l’automazione e le tecniche di programmazione vengono impiegate per generare in modo efficiente grandi quantità di pagine web ottimizzate per SEO. Questo approccio è particolarmente utile per le aziende con un vasto inventario di prodotti o servizi e per quelle che operano in molteplici aree geografiche, consentendo loro di targettizzare specifici segmenti di mercato o località con una precisione senza precedenti.

Nel caso dell’azienda con cui ho collaborato, ho implementato la SEO programmatica sviluppando tre diversi modelli di landing page. Ogni modello era progettato per rispondere a specifiche esigenze e preferenze dei clienti, garantendo al contempo una base solida per l’ottimizzazione SEO. Questa diversificazione ha permesso di creare pagine altamente rilevanti e coinvolgenti per vari segmenti di utenti.

Per massimizzare la copertura e l’impatto, ho fatto ruotare contenuti e parole chiave su oltre 300 pagine, mirando strategicamente ai centri più grandi della Puglia. Questo non solo ha amplificato la visibilità dell’azienda su tutto il territorio ma ha anche permesso di “colpire” specificamente le aree con il maggior potenziale di clientela. Ogni pagina era ottimizzata per attrarre traffico qualificato da specifiche località, incrementando significativamente le possibilità di conversione.

La generazione dinamica di contenuti basata sulla località e sulle parole chiave rilevanti ha reso ogni landing page unica e specificamente indirizzata, migliorando notevolmente il posizionamento nei risultati di ricerca SEO locali. Questo approccio programmatico ha permesso di gestire e ottimizzare un grande volume di pagine in modo efficiente, risparmiando tempo e risorse, e allo stesso tempo aumentando l’efficacia complessiva della strategia SEO dell’azienda.

Analisi e monitoraggio del progetto SEO

La fase di monitoraggio è stata un elemento vitale e costante del mio lavoro sin dall’inizio. Non ho aspettato il completamento delle varie fasi della strategia SEO per il sito web dell’azienda per iniziare a raccogliere dati e analizzare i risultati. Fin dai primi passi, ho attivato gli strumenti di tracciamento come Google Analytics e Google Search Console, impostando obiettivi specifici e monitorando le metriche chiave. Questo approccio dinamico mi ha permesso di avere una visione in tempo reale dell’impatto delle mie azioni, dalle parole chiave ottimizzate ai backlink acquisiti, fino ai cambiamenti apportati sulle landing page. Analizzare continuamente il comportamento degli utenti, le performance delle pagine e l’efficacia delle parole chiave mi ha dato la possibilità di intervenire tempestivamente con ottimizzazioni, assicurando che la strategia fosse sempre allineata con gli obiettivi di business e che ogni azione contribuisse a un incremento sostanziale e qualitativo del traffico verso il sito.

Conclusione e fine lavoro

In conclusione, il lavoro svolto per ottimizzare la presenza online di questa azienda di servizi di pulizia ha dimostrato come una strategia SEO ben pianificata e meticolosamente implementata possa trasformare radicalmente le performance di un sito web.

Partendo da un’analisi approfondita del mercato di riferimento e delle esigenze del pubblico target, ogni azione è stata mirata ad aumentare sia il volume che la qualità del traffico.

Le tecniche di ottimizzazione SEO on-page, la creazione di contenuti di valore, la campagna di link building e l’implementazione di un approccio di SEO programmatica hanno permesso di massimizzare la visibilità e l’autorità del sito. Il monitoraggio e l’analisi costanti hanno garantito che la strategia rimanesse efficace e allineata agli obiettivi nel tempo.

In meno di un anno, il numero di visitatori è triplicato e il ROI sugli investimenti in SEO si è rivelato più che positivo.

Questo caso di studio dimostra come un lavoro certosino di ottimizzazione, che tenga conto sia degli utenti che dei motori di ricerca, possa davvero fare la differenza e aprire nuove frontiere di visibilità e opportunità di business per le aziende che vi investono.

Dai valore al tuo sito web!

Prenota ora i tuoi 30 minuti di CONSULENZA SEO GRATUITA e inizia a trasformare i click in clienti.

Pietro Rogondino
Pietro Rogondino

Ciao a tutti! Mi chiamo Pietro Rogondino e sono un consulente SEO di base a Bari. Ho iniziato a occuparmi di ottimizzazione per i motori di ricerca più di 17 anni fa e da allora ho acquisito una profonda esperienza in questo campo.
Oggi sono specializzato nell'analisi approfondita di ogni tipo di sito web per studiarne punti di forza e debolezze in ottica SEO. Grazie alla mia pluriennale esperienza, sono in grado di creare efficaci strategie su misura per aiutare i siti a performare al meglio sui motori di ricerca come Google.
Ciò che mi appassiona di più è trovare soluzioni creative e originali per risolvere ogni criticità legata al posizionamento. Lavoro a stretto contatto con i miei clienti per capirne le esigenze e garantire risultati concreti e duraturi nel tempo. Sono sempre entusiasta di confrontarmi con nuove sfide SEO! Se avete un progetto digitale a Bari e dintorni, contattatemi per una consulenza.

Articoli: 20